Esperienze alla Comunità Narconon Il Gabbiano: Paolo Vince Contro la Droga

Le numerose esperienze alla Comunità Narconon Il Gabbiano, vissute da chi ha svolto il programma di recupero dalla tossicodipendenza, rappresentano una prova tangibile del fatto che vivere senza droga è possibile.

Tra le migliaia di esperienze alla Comunità Narconon Il Gabbiano, oggi vogliamo farvi leggere le parole di Paolo che, al termine del suo programma di disintossicazione da droga, racconta com’è cambiata in meglio la sua vita.

esperienze alla Comunità Narconon Il GabbianoQuando sono arrivato alla Comunità Narconon Il Gabbiano stavo malissimo, perchè il peso degli innumerevoli sensi di colpa accumulati nel corso degli anni mi toglieva il respiro.

Per colpa della droga, infatti, avevo provocato enorme sofferenza a tutte le persone che mi volevano bene, ma solamente quando ho intrapreso questo percorso ho cominciato a rendermi conto di quanto male gli avevo causato.

Durante i primi giorni continuavo a chiedermi se sarei mai riuscito a stare nuovamente bene, perchè ero arrivato a credere che il mio futuro non sarebbe mai potuto essere differente.

Man mano che proseguivo nel programma di recupero, però, ho cominciato a sperimentare tantissimi miglioramenti, sia a livello fisico che mentale.

Grazie alla disintossicazione in sauna, infatti, ho ritrovato quell’energia che la droga mi aveva prosciugato, ma il benessere che ho provato successivamente è qualcosa di incredibile.

Ho avuto l’opportunità di mettermi a confronto con le mie paure, le mie debolezze e anche quegli aspetti del mio carattere che, in più di un’occasione, mi avevano portato a commettere degli errori.

Durante il tempo trascorso alla Comunità Narconon Il Gabbiano ho imparato a pormi dei nuovi obiettivi ed ho capito come fare per raggiungerli.

Adesso mi sento molto più forte, più sicuro di me e determinato, perchè so di avere a disposizione tutto ciò che mi serve per condurre una vita felice.

Di tutto questo devo ringraziare la mia famiglia, che non ha mai smesso di credere in me, e gli operatori della Comunità Narconon Il Gabbiano, perchè mi hanno insegnato a non mollare mai.”

Paolo C.

Questo è il racconto di una vera e propria rinascita ed aiuta a capire che la vita senza droga è l’unica degna di essere vissuta.

Ci auguriamo che dopo aver letto la storia di Paolo, anche altre persone possano decidere di fare il primo passo per risolvere un problema di tossicodipendenza.

Se vuoi leggere altre storie di ex-tossicodipendenti visita la pagina: Esperienze alla Comunità Narconon Il Gabbiano

Per ulteriori informazioni o aiuto immediato visita il sito della Comunità Narconon Gabbiano oppure chiama il Numero Verde Gratuito 800 178 796 – Attivo 24 ore su 24 – 7 giorni su 7

Precedente Recensioni sulla Comunità Narconon a Lecce: le Parole di Michela Successivo Storie sulla Comunità Narconon a Lecce: la Rivincita di Dario